Tag Archivio per: ASVIS

Oggi, 22 aprile 2023, è la Giornata Mondiale della Terra. Questa giornata è stata istituita nel 1970 in America, tramite un appello del senatore democratico Gaylord Nelson; a seguito dell’incidente avvenuto vicino a Santa Barbara, California: litri e litri di petrolio che si riversarono ininterrottamente in mare per ben undici giorni.

A celebrare questa giornata, fino ad adesso, ne hanno preso parte 193 paesi, tra cui l’Italia.

In Italia, infatti, dal 2007, se ne occupa Earth Day Italia con concerti, trasmissioni TV e festival. Proprio quest’anno, a seguito del blocco con la pandemia, ci sarà nuovamente in presenza il loro festival che promuove l’Agenda 2030: il Festival dell’Educazione alla Sostenibilità. Si terrà dal 21 al 25 aprile a Roma, nel Villaggio per la  Terra, ospitato all’interno di Villa Borghese.

VILLAGGIO PER LA TERRA Earth Day Italia Villa Borghese Roma 23 aprile 2018 © Lorenzo Gobbi/Smile Vision Srls

Che cos’è l’Agenda 2030?

L’Agenda 2030 è stata approvata nel 2015 dall’ONU e racchiude i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs), basati su cinque principi: le 5 “P” (Persone, Pianeta, Prosperità, Pace, Partnership). Come disse la stessa ONU, questi 17 obiettivi sono stati definiti “per ottenere un futuro migliore e più sostenibile per tutti”.

Come far fronte a questi obbiettivi? Dall’insieme al dettaglio

Per far fronte a questi obiettivi e alla salvaguardia dell’ambiente, sia attualmente che nel passato, sono stati ideati movimenti, associazioni e progetti; tra cui:

  • Oxfam: movimento globale che lotta contro le disuguaglianze per porre fine alla povertà e all’ingiustizia;
  • Save The Children: organizzazione internazionale che lotta per migliorare la vita dei bambini che si trovano in paesi in cui la vita non è facile per loro;
  • Legambiente: associazione che promuove la tutela dell’ambiente;
  • Iberdrola: azienda che produce energia rinnovabile;
  • Mare Pulito: associazione che tutela le acque marine;
  • ASviS: alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile;
  • ActNow: campagna delle Nazioni Unite in azione per il clima e la sostenibilità.

Non solo queste iniziative possono aiutare noi e il nostro pianeta, ma possiamo farlo noi stessi, quotidianamente; tramite semplici ed efficaci azioni:

  • Utilizzare mezzi pubblici, biciclette o mezzi elettrici (automobili, monopattini, moto, ecc.) per i propri spostamenti;
  • Utilizzare energia rinnovabile per ricaricare i propri dispositivi elettronici, i propri mezzi di micromobilità elettrica e dare energia ai propri elettrodomestici;
  • Riutilizzare e ridurre il consumo dell’acqua per non sprecare una delle risorse più importanti per la vita;
  • Fare la spesa con borse riutilizzabili, realizzate con materiali ecosostenibili (ad esempio, cotone o plastica riciclata);
  • Riempire le proprie borracce nelle case dell’acqua o alle fontanelle sparse per la città (assicurandosi che sia acqua potabile);
  • Dividere i rifiuti che si producono in base alla loro natura e al loro materiale, facendo la raccolta differenziata;
  • Comprare frutta e verdura di stagione e alimenti prodotti localmente;
  • Fare shopping in negozi di seconda mano o che realizzano capi d’abbigliamento ecosostenibili;
  • Condividere con amici e familiari le proprie conoscenze su come aiutare l’ambiente.

AWorld in support of ActNow

Per far conoscere altre azioni utili per sostenere e promuovere l’Agenda 2030, la campagna ActNow, l’ultimo movimento tra quelli citati precedentemente, ha ideato un’app per spingere tutti noi a muoverci, nel quotidiano, verso il futuro e la salvaguardia dell’ambiente, di noi stessi e degli animali: AWorld.

AWorld nasce per educare adulti e ragazzi, ma anche le famiglie, su quelle che sono le necessità attuali nei confronti dell’ambiente; tramite le proprie scelte individuali e le proprie conoscenze.
Nell’app è possibile conoscere il proprio Carbon Footprint (impronta ecologica), ovvero le emissioni di gas serra che si producono; registrare le proprie azioni per il clima: consumare tutta la spesa, sfruttare la luce naturale che entra dalle finestre, scegliere prodotti biologici, fare riunioni di lavoro da remoto, spostarsi con un monopattino elettrico, riparare gli elettrodomestici, regalare una pianta, ecc.; visualizzare i propri progressi; partecipare alle challenge e alle sfide promosse dalla community; unirti a community esistenti o creare un proprio team personale; tenersi aggiornati con la sezione News e informarsi con i percorsi educativi che mette a disposizione AWorld.

Noi di NeoVolt, ad esempio, tramite i percorsi educativi di Aworld, abbiamo scoperto che cosa sia l’Earthing e i suoi benefici.

Se volete scoprire anche voi come poter contribuire ed essere consapevoli della vostra impronta ecologica, vi lasciamo qui sotto il link per scaricare l’applicazione di ActNow: Aworld; disponibile su App Store e Google Play.

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, condividilo con i tuoi amici e sui tuoi profili social.
Per non perderti altri articoli come questo, se ancora non lo hai fatto, seguici e lascia un like sulle pagine di Facebook, Instagram e del nostro network telegram, tramite i pulsanti qui sotto.