,

Kaabo Mantis 500 Sport: il monopattino in grado di regalarci comfort e stabilità

In questo articolo parleremo del monopattino elettrico Kaabo Mantis 10, nella versione chiamata “500 Sport”. Questo monopattino è uno dei modelli che abbiamo scelto per i nostri spostamenti quotidiani. Il motivo? Come avrete potuto leggere dal titolo, comfort e stabilità sono i suoi principali punti di forza.

Kaabo, fondata nel 2013, è una tra le aziende cinesi principali che produce mezzi di micromobilità elettrica, nello specifico, di monopattini elettrici; riuscendo in questi anni ad affermarsi come brand mondiale ed arrivando ad esportare e commercializzare i suoi prodotti in più di 30 paesi e regioni in Europa, America e Africa, disponendo di tecnologie brevettate in 24 paesi.

Gli e-scooter del brand possiamo dire che si dividono in due categorie:

  • Micromobilità per utilizzo urbano, con la linea Kaabo Mantis lanciata nel 2018 e con la linea Kaabo Skywalker;
  • Micromobilità per utilizzo fuoristrada, con la linea Kaabo Wolf Warrior.

Vediamo più da vicino il Kaabo Mantis 500 Sport


Partiamo subito dal dire che il Mantis 500 Sport rientra nella categoria dei monopattini legali, in quanto monta, per l’appunto, un motore brushless, avente potenza nominale di 500W.

Quando parliamo del design di Kaabo possiamo dire che il Mantis 500 Sport ne fa da maestro, inutile nasconderlo. Da quando è stato lanciato sul mercato, in tutti i paesi in cui viene importato e venduto, molto del suo successo è dato proprio, come abbiamo appena detto, dal suo design: sportivo e accattivante.

Se da una parte il mezzo ha un design molto sportivo e accattivante, come lo abbiamo appena definito, l’impianto di illuminazione del mezzo è molto stile Fast and Furious, lo consideriamo più scenografico che funzionale ed è così composto:

  • Sulla parte anteriore bassa del monopattino troviamo 2 luci led di colore bianco;
  • Sulla parte posteriore sempre in basso del monopattino troviamo 2 luci led di colore rosso, che fanno anche da luce di STOP;
  • Su entrambi lati, sempre nella parte bassa del monopattino, troviamo installate 2 strisce led di colore blu.

Abbiamo rimarcato più volte il fatto che tutte le luci sono in basso per farvi capire che il mezzo necessita pertanto dell’installazione sul manubrio di una luce o faro esterno a pile o con batteria ricaricabile, per avere maggior visibilità la sera.

Eccovi alcuni prodotti alternativi che vi consigliamo per risolvere questa “mancanza”, acquistabili direttamente su Amazon:

Quello che ci ha portati a preferire il Mantis come mezzo per i nostri spostamenti non è di certo solo per il suo design e per la sua estetica.
Andiamo quindi insieme a scoprire le sue principali caratteristiche e punti di forza che potrebbero farvi preferire ad altri questo monopattino elettrico:

  • Tanta potenza: il motore installato, come abbiamo già visto insieme, è un motore brushless da 500W, posto sulla ruota posteriore, permettendoci di raggiungere una velocità massima di 25 km/h (limitabile anche a 20 km/h tramite Dashboard, da menù segreto in modo da essere con le carte in regola, per la normativa vigente che regola l’utilizzo dei monopattini elettrici nel nostro paese) questa velocità è sbloccabile, elevando la stessa a 50 km/h tramite la rimozione di un connettore. Nel momento in cui andremo ad effettuare questo sblocco, il monopattino elettrico non sarà più omologato per la circolazione su strada ma bensì solo per utilizzo in aree private. (In fondo all’articolo puoi trovare una guida per andare a sbloccare il Mantis 500 Sport). Abbiamo imparato anche dal nostro precedente articolo sul Ninebot Max G30 che la scelta di installare il motore sulla ruota posteriore si dimostra molto vincente, in quanto il mezzo guadagnerà maggior stabilità. Lo spunto in accelerazione è ottimo, dato anche dalla centralina da 25A;
  • Autonomia: sul monopattino troviamo installata una batteria 48V 18.2 Ah, ad una velocità media di 25 km/h, riusciremo a coprire 50 km di percorrenza, che vi assicuriamo per utilizzo cittadino sono tanti, soprattutto per un mezzo come il monopattino elettrico;
  • Se parliamo di ammortizzazione e comfort di guida su strade disconnesse e pavé, il Mantis è ben riuscito: doppio ammortizzatore a molla, sia anteriore che posteriore (molle regolabili in base al proprio peso) e pneumatici da 10×2,50 pollici con camera d’aria, che possono essere facilmente sostituite con delle gomme da 10×3 andando così ad aumentare notevolmente ancora di più la stabilità che il mezzo già possiede.
  • Parlando sempre di comfort di guida e stabilità, un altro punto di forza che ci permette di guadagnare stabilità è il manubrio, molto più simile a quello da mountain bike, fissato all’asta del nostro monopattino con una piastra con 4 viti;
  • Sul sistema frenante che dire? È ottimo: su entrambi gli assi, troviamo equipaggiati dei dischi da 140 mm con pinze freno semi-Idrauliche della Zoom, le Xtech, in grado di regalarci una buona frenata;
  • Pedana molto spaziosa: abbiamo misurato personalmente lo spazio che abbiamo a disposizione per mettere i nostri piedi sul monopattino, parliamo di 52 cm lunghezza per 21 cm di larghezza.

Acquista le gomme 10×3 per Mantis 500 Sport facendo click sull’immagine del prodotto sotto, supportando così in modo del tutto gratuito il nostro lavoro; inoltre inserendo in fase di check out dell’ordine il codice sconto “NEOVOLT” otterrai uno sconto del 10% sulle stesse su .

Dimensioni e trasportabilità del mezzo


Partiamo subito parlando del peso del Mantis 500 Sport: parliamo di un peso di 24 kg, non indifferente quindi, che possono renderlo poco trasportabile sui mezzi pubblici o in auto, viste anche le dimensioni generose del mezzo.

Le dimensioni da aperto, come anticipato, non sono delle più contenute: il manubrio è largo 56 cm, il monopattino misurandolo da terra è alto 123 cm e lungo ben 126,7 cm; le dimensioni cambiano da chiuso, non rendendolo di certo compatto, ma riducendo l’altezza da terra a 48 cm.

Veniamo al sistema di chiusura, molto solido, costituito da un collare a 2 leve che allentate permettono di sollevare lo stesso, permettendoci così di abbassare l’asta del monopattino ed ancorarlo alla pedana, tramite il gancio di chiusura. L’accortezza che vi consigliamo di effettuare quando andremo a svolgere l’operazione inversa, quella di apertura, è di stringere bene le 2 leve di chiusura, fintanto che l’asta non risulti “oscillante”. Come avrete ben capito svolgere l’operazione di apertura e chiusura di questo monopattino non è poi cosi rapida e immediata.

Sblocco della velocità


Come promesso, eccovi una piccola guida per aiutarvi a procedere con lo sblocco della velocità del vostro Kaabo Mantis 500 Sport, realizzata in collaborazione con alcuni membri della community Telegram Kaabo Mantis Italia:

1- Procedere a svitare le 2 viti poste sotto il monopattino con un cacciavite a stella, vi consigliamo prima di girare il cacciavite in modo antiorario, di puntare il cacciavite su ognuna delle viti e colpire piano con un martello, questo per rimuovere eventuale freno filetto;
2- Sfilare il deck in plastica delicatamente, evitando strattoni che potrebbero strappare i cavi delle 2 luci led anteriori;
3- Una volta sfilato il deck, dovete individuare il connettore come in foto, che può essere anche rosso ad “anello” (dipende dalla versione del monopattino); sui vecchi modelli questo connettore è posto dentro la pedana.

Una volta rimosso questo connettore in mappatura 3, il monopattino raggiungerà i 50 km/h.

DISCLAIMER
Si ricorda che come da normativa, non che da codice della strada italiano, il limite di velocità su strade urbane/pubbliche è di 20 km/h e di 6 km/h se si circola sulle aree pedonali. Questa guida è da considerarsi solo a scopo illustrativo e per utilizzo su strade ed in aree private. Neo Volt non è quindi responsabile di eventuali sanzioni e multe, derivanti dall’utilizzo del monopattino sbloccato, su strade non private. Neo Volt declina, inoltre, ogni responsabilità da eventuali danni arrecati a persone, cose o animali. Neo Volt non è responsabile da eventuali danneggiamenti del monopattino in fase di smontaggio o all’elettronica del mezzo “Kaabo Mantis 500 Sport” o modelli analoghi e simili derivanti dall’utilizzo di questa procedura. Le protezioni personali come casco, ecc… non sono obbligatorie, ma consigliate soprattutto se si utilizza in aree private il mezzo ad una velocità superiore ai 20 km/h.

Ti consigliamo l’acquisto di un CASCO, come dispositivo di protezione personale, pur non essendo obbligatorio riteniamo che la sicurezza quando utilizziamo il monopattino elettrico, non deve MAI esser lasciata in secondo piano. Abbiamo selezionato su Amazon per voi, un paio di caschi, che riteniamo alcuni tra i migliori:

Acquistando direttamente tramite i nostri link su Amazon, andrai a supportare così in modo del tutto gratuito il nostro lavoro, in quanto a noi verrà riconosciuta una piccola percentuale di vendita sul tuo acquisto, che utilizzeremo per mantenere la piattaforma hosting ed tutti quei costi che sosteniamo per portare avanti il nostro BLOG.

Considerazioni finali


Consigliamo l’acquisto di Kaabo Mantis 500 Sport? La nostra risposta è assolutamente sì! Il monopattino, come abbiamo visto in questo articolo, ha un comfort di guida e stabilità anche a 50 km/h (ricordiamo che l’utilizzo a tali velocità è possibile solo in aree private, la velocità a cui è possibile circolare su strade urbane è 20 km/h). Parlando di design è uno dei migliori questo monopattino, disponibile, oltretutto, in commercio con 3 colorazioni: rosso e nero, blu e nero e total black.

A chi consigliamo l’acquisto o meno di questo mezzo? Consigliamo l’acquisto di questo monopattino a chi cerca un mezzo veloce, scattante, anche in salita, allo stesso tempo in grado di affrontare buche e sampietrini e perché no… anche per utilizzo su strade non asfaltate.
A chi non consigliamo questo mezzo? A chi cerca un mezzo leggero e compatto, a chi prevede di doverlo trasportare sui mezzi pubblici tutti giorni, a meno che, non lo lasciate aperto.

Veniamo alle conclusioni, il prezzo! Kaabo Mantis 500 Sport ha un prezzo non del tutto indifferente, parliamo di un listino di € 1.150,00, ma che spesso è in offerta su alcuni negozi fisici e online italiani a € 990,00 prezzo che si fa davvero interessante se consideriamo che è un monopattino completo e già pronto all’uso.

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, condividilo con i tuoi amici e sui tuoi profili social.
Per non perderti altri articoli come questo, se ancora non lo hai fatto, seguici e lascia un like sulle pagine di Facebook e d’Instagram tramite i pulsanti qui sotto; inoltre entra a far parte della community Neo Volt su Telegram sempre cliccando sul pulsante qui sotto.

Kaabo Mantis 500 Sport di Anesin Silvano uno dei membri del gruppo Telegram Kaabo Mantis Italia, foto scattata a Trento
Kaabo Mantis 500 Sport di Salvatore Baglio uno dei membri del gruppo Telegram Kaabo Mantis Italia, foto scattata a Urbino (PU)

6 commenti
  1. Darione77
    Darione77 dice:

    Bello questo articolo Mattia, complimenti!!!
    Bello vedere soprattutto che alcuni degli opzional riguardanti luci e casco sono proprio quelli che avevo ordinato anche io qualche giorno fa 😃

    Rispondi
  2. Entony
    Entony dice:

    Grande ❤️ Bellissimo questo sito e veramente fatto molto bene spiegato molto bene com’è fatto il Mantis 500 sport 👍

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.